089 481820 - Via Cristoforo Capone, 59 Salerno info@centrolatenda.it

ASL SALERNO

L'ASL Salerno partecipa al progetto attraverso il Dipartimento delle Dipendenze.

L'Azienda Sanitaria Locale "Salerno" si connota come Azienda con personalità giuridica pubblica contraddistinta da autonomia organizzativa, amministrativa, patrimoniale, contabile, gestionale, tecnica e imprenditoriale. La sua struttura organizzativa, che si applica ai Distretti sanitari 60 - 72, prevede la Direzione strategica, il Collegio Sindacale, gli Ospedali, i Servizi Centrali ed i Dipartimenti.

Quello delle Dipendenze è un Dipartimento Strutturale, che rappresenta l'organo aziendale di indirizzo, controllo e governo del sistema integrato di servizi pubblici e del privato sociale operanti  nel campo delle dipendenze. Il Dipartimento pianifica, attua e coordina le seguenti attività:

-              prevenzione, diagnosi, cura e riabilitazione delle persone con problemi di dipendenza da sostanze e/o comportamentali;

-              prevenzione e trattamento assistenza delle patologie correlate alle addiction;

-              assistenza sanitaria e psico-sociale ai detenuti tossicodipendenti, immigrati STP, senza dimora, ecc.;

-              collaborazione con Enti Istituzionali, mondo della scuola, rete dell'associazionismo educativo e solidale e gli Enti del Terzo Settore accreditati secondo le modalità previste dalla Legge 309/90 e s.m.i e le indicazioni previste dalla programmazione regionale nel settore (cfr. DCA n. 86/2016; DCA n. 99/2016).

Il Dipartimento delle Dipendenze si articola sul territorio con 4 Servizi Territoriali (SER.D).

Con il DCA n. 86 del 08.08.2016 (avente ad oggetto “Piano di Azione Regionale di contrasto alle Dipendenze Patologiche), la Regione Campania ha inteso sostenere i servizi di Assistenza a cittadini con Disturbo da Gioco d'Azzardo. Nell'ambito dei finanziamenti previsti dal citato Piano di Azione Regionale di contrasto alle Dipendenze Patologiche, l’ASL Salerno è stata particolarmente impegnata nella partecipazione e nell'attivazione di ambulatori GAP, nonché nell'organizzazione di attività di prevenzione sul territorio salernitano.

Con riferimento alle finalità del presente bando, ossia promuovere la presa in carico e la cura delle dipendenze comportamentali, va sottolineato che, mentre è abbastanza sviluppata l’offerta di servizi in favore di persone con disturbo da gioco d’azzardo patologico, sono ancora pochi gli interventi realizzati per contrastare le altre forme di dipendenza comportamentale (es. internet addiction, sex addiction, dipendenza affettiva, etc.).

Va altresì rilevato che tale mancanza si registra su tutto il territorio regionale ed il presente progetto mostra interessanti potenzialità, perché, coinvolgendo altre AASSLL ed Enti accreditati per le dipendenze della Campania, consente, da un lato l’attivazione di nuovi servizi e, dall’altro, lo scambio e la diffusione delle buone prassi sperimentate.

Va, infine, evidenziata (e ciò non soltanto con riferimento al presente Avviso) la necessità, per tutto il sistema dei servizi socio-sanitari, di consolidare e implementare costantemente - ed in maniera sempre più consistente e con modalità innovative -, la collaborazione pubblico-privato, in special modo con gli Enti del Terzo Settore.

 

L’ASL Salerno è partner del progetto “Indipendentemente” in qualità di Ente pubblico responsabile dei servizi socio-sanitari sul territorio salernitano.

È membro del comitato consultivo di enti del terzo settore e dipartimenti delle AASSLL coinvolti nel progetto, che persegue gli obiettivi specifici di seguito riportati:

Raccolta ed elaborazione Dati.

•