089 481820 - Via Cristoforo Capone, 59 Salerno info@centrolatenda.it

AGOSTO 2023 LA VIOLENZA SULLE DONNE/ALLEANZA UOMO DONNA

L’idea stereotipata di violenza contro le donne, comune tra gli operatori sociali e sanitari, è quella di un grave  reato, ma relativamente poco frequente. 
In realtà oltre il 60% degli stupri nel nostro Paese avviene tra le mura domestiche ad opera di ex partner, mariti, compagni o persone conosciute. Altro dato che emerge è che il rischio di subire uno stupro piuttosto che un tentativo di stupro è tanto più elevato quanto più è stretta la relazione tra autore e vittima. Inoltre i partner sono responsabili della quota più elevata di tutte le forme di violenza fisica rilevate (violenza domestica). 
Non si può pensare di risolvere i conflitti che vive oggi la donna con una divergenza di opinioni, ma occorre  cercare una forma di integrazione, e l’uomo e la donna dovrebbero camminare congiuntamente, per valorizzare  ciascuno le proprie risorse". 
Citando le parole di una scrittrice degli anni ’40 - Edith Anne, con il suo testo ‘Le  donne’- molto lungimirante, tanto che le sue teorie sono perfettamente adattabili all’attuale realtà sociale, è  risolutivo dare e ricevere solidarietà, fino al punto che: “… o si vive insieme o ci si distrugge insieme”. “Le donne,  allora, affrontando il loro disagio possono diventare messaggere di pace”.  
Come ci ricorda Papa Francesco "L'alleanza dell'uomo e della donna è chiamata a prendere nelle sue mani la  regia dell'intera società. Questo è un invito alla responsabilità per il mondo, nella cultura e nella politica, nel  lavoro e nell'economia; e anche nella Chiesa. 
Non si tratta semplicemente di pari opportunità o di riconoscimento  reciproco. Si tratta soprattutto di intesa degli uomini e delle donne sul senso della vita e sul cammino dei popoli".

TRACCE DI CENTRO

PER APPROFONDIRE

Cerca

Contenuti
Spazio Comunicazione e Formazione

CaosInforma

Profili social