CERCA
FORMAZIONE

caosinforma 134


Leggi la versione in pdf


Carta servizi Comunità Sorella Luna



Carta servizi Comunità  La Pagliuzza




Carte servizi Comunità Pace e Bene





L'Agenda 2019 

del Centro La Tenda


scaricala in pdf


L'agenda online del Centro la Tenda 


caosagenda.wordpress.com

Leggi l'introduzione


caosinforma online



Sfoglia gli altri  caosinforma


Scarica  tutti i caosinforma in pdf


 www.caosinforma.it


caosinforma giovani 33



Scarica l'abecedario familiare in PDF


La Tenda  su facebook



caosinforma INCONTRA 

Le interviste di caosinforma

scarica caosinforma incontra  in pdf


L'AGENDA  2018 

 DEL CENTRO LA TENDA


scarica l'agenda 2018 in pdf



GLI SPOT VINCITORI EDIZIONE 2018





PREMIO MIGLIOR SPOT...2018  

Il futuro,  la mia passione  

I RAGAZZI DEL QUARTIERE


PREMIO SPECIALE COMPAGNIA DEGLI AMICI PER LA SOLIDARIETA' 

UN OCCHIO AL FUTURO
3G SABATINI-MENNA



PREMIO SPECIALE ENRICO GRECO PER L'ORIGINALITA' 


CHE COSA RESTA   

 FFG


PREMIO UNO SPOT PER...LA SCUOLA  

Dici che torneremo a guardare il cielo 

 LICEO ALFANO I


il blog



I DATI DEL SERVIZIO ARIANNA

Servizio di orientamento per i detenuti tossicodipendenti in carcere 


LA TENDA: una storia dai mille volti


IMMIGRAZIONE

parole e fatti


Il pensiero della sera 

segui caosinforma  su twitter

twitter.com/caosinforma


 segui caosinforma su facebook


segui caosinforma sul blog 

caosinformablog.blogspot.it



IL SERVIZIO ULISSE PSICODIAGNOSI E PSICOTERAPIA INTEGRATA


TRACCE  DI INTEGRAZIONE

Esperienze di integrazione del

 Centro La Tenda

LA TENDA E LA COMUNICAZIONE SOCIALE 


Il blog di FIERAVECCHIA FAMIGLIA


presenta

LO SCAFFALE

I prodotti multimediali di caos 


In versione pdf

il Blog de Lo scaffale


  IMMAGINARIAMENTE


Il materiale didattico


skype:live:mario.scannapieco_2?call


   

PROGETTO GIOVANI

UNO SPOT PER 
nona edizione


UNO SPOT PER 

nona edizione
leggi il regolamento



caosinforma giovani n.31

FIERAVECCHIA IN RIVA AL MARE


CAOSINFORMA GIOVANI 26



LE INIZIATIVE   DEL PROGETTO GIOVANI

ESTATE UTILE A FIERAVECCHIA 2016

I LABORATORI GRATUITI
  scrittura creativa

v. anche caosinforma giovani n.26


LA SETTIMANA DELLO SPORT



CORSO DI DISEGNO 


LEGGI IL REGOLAMENTO E PARTECIPA ANCHE TU!


 FOTOGRAFIA CREATIVA





per info e iscrizioni
  progettogiovani@centrolatenda.it
tel 089228038
La Tenda a Fieravecchia, 
via Fieravecchia,20, Salerno

CERCA
LE SEDI
LE SEDI

INFOAREE
LE INFORMAZIONI DALLE AREE
accesso riservato


COMPAGNIA DEGLI AMICI

Il messaggio di Don Nicola Bari 
e il programma della VI festa della Compagnia degli Amici




5X1000
DAI PIU' SPAZIO ALLA SOLIDARIETA':
DONA IL TUO CINQUE PER MILLE AL CENTRO LA TENDA
I SEMINARI DE LA TENDA

I  SEMINARI  de LA TENDA a FIERAVECCHIA


     


ARCHIVIO

       

COOPERATIVE SOCIALI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
20/04/2014 - 22:33:00
LA MANO DI DIO. Spunti di riflessione per la Pasqua

Cosa spinge una persona malata, sofferente, disperata a vivere nonostante il dolore derivante dalla sua condizione?Quale sarà mai la forza che la sostiene  nell’ attraversare condizioni “umanamente insostenibili”, come talvolta sembrano  quelle che l’essere umano sperimenta nel corso della sua vita?  E qual è la medicina che permette a tutti noi di vivere mettendo in conto la finitezza della nostra vita

Sono questi gli  interrogativi  che il nostro Nicola, partendo da alcune concrete, drammatiche esperienze che hanno segnato la vita delle nostre Comunità,  ha posto a tutti i partecipanti durante l'omelia della Messa della Cena del Signore, celebrata Giovedì Santo come ogni anno, nella sala grande della struttura di Brignano...

  


Il senso della sofferenza,  del mistero che la segna, partendo da quella che Cristo ha patito sulla Croce, è il tema su cui ci siamo soffermati.

 

La testimonianza di Amore misericordioso del nostro Gesù, crocifisso dall’umanità, anticipata dall’esempio di servizio, offerto con la lavanda dei piedi del Giovedì santo,  sono state riproposte come spunti di riflessione per ricercare  le risposte alle domande iniziali.

Solo l’amore, infatti, la fiducia nel valore eterno della vita donata da Dio a ciascun essere umano, ognuno differente dall’altro e tutti egualmente preziosi, danno la forza di guardare alla finitezza della nostra vita con fiducia e speranza.

A condizione però, e questo è stato l’altro prezioso ammonimento del nostro Don Nicola, che  raffermiamo il valore dell’unità, della fratellanza, tra noi che operiamo in suo  nome.  

A condizione, cioè, che riaffermiamo, il valore  dell’integrazione.

E per esemplificare l’esortazione, Nicola si è soffermato sul mirabile esempio offerto dal funzionamento della mano.

Cosa permette infatti alla mano di compiere gesti così raffinati, complessi, creativi, laboriosi, eppure così spontanei, se non una perfetta integrazione tra le dita della stessa mano, ognuna delle quali, di fatto, largamente  incapace, da sola, a compiere gesti utili? Se non la capacità posseduta dallo stesso essere umano di mettere in relazione,  di coordinare, di gestire  connessioni nervose tanto numerose quanto complesse.

L’esempio  evidenzia le capacità integrative della nostra mente ma, al tempo stesso, rafforza il valore delle differenze. Come ogni  dita di una mano anche ogni essere umano, è infatti differente in sé  da  qualsiasi altro.

Ma è proprio questa differenza che dà valore all’integrazione, all’azione compiuta insieme, ciascuna nella propria imperfezione.

Il presupposto della ricchezza di una comunità è infatti  dato proprio dalla capacità di riconoscersi interdipendenti, di fare della propria individuale differenza il contributo prezioso, insostituibile alla costruzione di una prospettiva comune, di un aiuto  concreto all’altro e a se stessi.

 

Buona Pasqua!